Subvertising: failed. Note su “La majorité opprimée” di Eléonore Pourriat.

Il subvertising è una pratica che, in teoria della comunicazione, viene impiegata per diversi scopi. La Professoressa Giovanna Cosenza, per esempio, suggerisce di impiegarla per verificare se una pubblicità ha un’impostazione sessista oppure no. Invertendo i ruoli di genere, cioè mettendo la donna al posto dell’uomo e viceversa, se il risultato suona improbabile allora la pubblicità è sessista.

Continue reading “Subvertising: failed. Note su “La majorité opprimée” di Eléonore Pourriat.”

Annunci